Gli afrodisiaci

Un effetto reale o un semplice placebo psicologico? La verità sulle sostanze che si pensa moltiplichino il piacere.

 

Per definizione, un afrodisiaco è una sostanza come cibo, bevande, droga o altro in grado di eccitare il desiderio sessuale.

Storia e Credenze
Da tempi immemorabili, molti tipi di cibi sono stati classificati come afrodisiaci.

· Nell’antica Grecia, le sacerdotesse erano delle esperte nelle preparazioni di pozioni d’amore. La loro fama era tale che ricevevano visite di viaggiatori provenienti da tutti gli angoli dell’impero. In tutte le loro ricette facevano uso di aglio, “in grado di rendere le donne affettuose e gli uomini forti”. Anche gli atleti greci facevano uso di grandi quentità di aglio per rafforzare i muscoli, anche se lo chiamavano la “rosa puzzolente”.

· I romani credevano che le noci, i datteri ed i pistacchi fossero afrodisiaci, perché assomigliavano a dei testicoli.

· Nel Medio Evo gli uomini preparavano delle pozioni e degli elisir per stimolare il desiderio sessuale. Mangiare i genitali di vari animali era considerato afrodisiaco.

· Dalla colonizzazione dell’Africa si è cominciato a pensare che i corni di rinoceronte avessero delle proprietà afrodisiache.

· Il cibo è sempre stato visto come afrodisiaco quando la sua forma, struttura ed odore richiamavano in qualche modo i genitali maschili o femminili o i loro fluidi. Asparagi, sedano, ostriche, caviale, banane, pomodori pelati, carote, zenzero sono spesso considerati afrodisiaci. Anche le spezie sono entrate a far parte del gruppo, perché innalzano la temperatura del corpo.

L’efficacia degli afrodisiaci

Nel complesso l’efficacia degli afrodisiaci è alquanto relativa e poco affidabile. Il loro effetto è più psicologico che fisico. Sembra che funzionino solo su coloro che ci credono veramente. In realtà, solo alcune sostanze narcotiche hanno dimostrato di avere proprietà afrodisiache, ma comportano seri rischi per la salute. Un buon pasto in un locale intimo con atmosfera sensuale e cibi evocativi, possono eccitare il desiderio stimolando nella coppia la voglia . Anche dei profumi piacevoli possono essere di stimolo.

Due sostanze possono avere davvero delle proprietà afrodisiache, ma sono pericolose per la salute :

· La Spanish Fly, per gli uomini. Questa sostanza è fatta di coccinelle macinate (ladybirds). Strofinare la Spanish Fly sull’uretra provoca un’irritazione che genera desiderio sessuale. Ma fate attenzione : questa sostanza è altamente tossica. Oggigiorno, le fiaschette di “Spanish Fly” vendute in certi negozi specializzati non contengono altro che concentrati di vitamine, e il loro effetto è ben lontano dal’essere dimostrato.

· Il “Bois Bandé“, per uomini e donne. Si sente dire che la sua efficacia è stata dimostrata. E’ fatto di una sostanza chiamata yohimbina, estratta dalla corteccia di un albero africano. Si crede che provochi l’erezione negli uomini e l’eccitazione nelle donne, dilatando i vasi sanguigni dei genitali. Ma assorbere yohimbina è pericoloso perché puo’ far calare rapidamente la pressione sanguigna.

AUTORE TESTO
SexyAvenue.it

Condividi :
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.