Introduzione al sesso orale

1- Le diverse forme di sesso orale
Praticare il sesso orale consiste nello stimolare gli organi genitali del proprio/a partner con la bocca o la lingua. Questa pratica è molto diffusa e non riguarda esclusivamente le giovani coppie. L’uomo può stimolare il sesso della donna e soprattutto il clitoride succhiandolo o leccandolo: le fa un cunnilingus. Chiamiamo, invece, fellatio la stimolazione del sesso maschile attraverso la bocca o la lingua secondo un movimento di va e vieni. Se preferite dare e ricevere contemporaneamente, adottate la posizione 69. Queste pratiche possono fare parte dei preliminari. O portare il partner fino all’orgasmo: il piacere può allora essere molto intenso, poiché la persona che riceve le carezze orali è totalmente concentrata sul proprio piacere.

2 – Tu vuoi o non vuoi?
Alcune persone possono essere reticenti. Le donne hanno alcune volte paura che la vagina puzzi. Tuttavia, attraverso una buona igiene, non ci dovrebbero essere problemi, anche se l’odore varia da donna a donna. Possono anche avere paura, praticando la fellatio, di soffocare o di inghiottire lo sperma: rassicuratevi, non è assolutamente né nocivo, né sconsigliato. Se la donna non desidera che il suo partner le eiaculi in bocca, poiché l’idea o il gusto (che varia da uomo ad uomo) le da fastidio, non deve esitare a dirlo. Bisogna discutere dei propri desideri e di ciò che ,invece, non piace, e mai sentirsi obbligati a fare qualche cosa… anche se il partner può essere un po’ frustrato. E’ sempre meglio rispettare i desideri di ognuno, lasciando che sia l’amore a farli evolvere dolcemente.

3 – Il sesso orale e le MST
Il contatto con lo sperma o le secrezioni vaginali, soprattutto se avete pustole o piaghe in bocca, non è esente da rischi. Potete essere contagiati da numerose Malattie Sessualmente Trasmissibili ed in particolar modo dall’AIDS. La saliva contiene solo una minima concentrazione del virus, ma il cunnilingus può essere pericoloso per l’uomo esposto alle secrezioni vaginali; e la fellatio per la donna esposta allo sperma. Per rendere minimi i rischi, usate un preservativo e ricoprite la vagina della partner con un pezzo di preservativo femminile o con un fine foglio di lattice.

 

Condividi :
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.